Gallinari out ma Atlanta ok, Nets vincono a Minneaopolis

3 minuti di lettura

Problema al piede destro per il Gallo, costretto a saltare il match che gli Hawks vincono contro i Raptors NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Nessuno italiano in campo nella notte Nba. Giocano e vincono gli Hawks, ma senza Danilo Gallinari costretto a saltare il match contro i Raptors per un problema al piede destro. I suoi compagni si impongono 108-103 e a prendersi la scena sono Bogdan Bogdanovic e Clint Capela, il primo miglior realizzatore di Atlanta con 23 punti, il secondo capace di mettere a referto una doppia doppia da 19 punti e 21 rimbalzi. Vanno in doppia cifra anche Goodwin (18) e Huerter (17). Toronto non è in un buon momento, gli Hawks sì e, nonostante le assenze (out anche Trae Young e John Collins oltre al Gallo e ad altri), vincono la partita nonostante i 30 punti di Pascal Siakam, i 22 di Flynn, i 15 di Anunoby e i 13 di Birch che non bastano ai Raptors. Nel quadro delle sette gare della notte Nba, anche Minnesota Timberwolves-Brooklyn Nets, match che ieri non si era giocato dopo la morte di Daunte Wright, afroamericano di 20 anni, ucciso da un colpo di pistola sparato da un agente della polizia di Minneapolis, la città dove è in corso il processo contro Derek Chauvin, uno dei poliziotti incriminati per la morte di George Floyd. La morte di Wright ha provocato scontri tra centinaia di manifestanti e la polizia e per questo la partita era stata positicipata. Match senza storia il recupero giocato a porte chiuse e con Brooklyn che vince 127-97 con Kevin Durant che mette a referto 31 punti, Harris che ne fa 23 e poi dalla panchina arrivano i contributi di Shamet (19) e Jordan (13). Solo due in doppia cifra per i Timberwolves con i 27 punti di Edwards e i 15 di Russell. Nelle altre gare della notte successi per Clippers (126-115 sui Pacers con i 36 punti di Paul George), Lakers (101-93 sugli Hornets), Utah Jazz (106-96 sui Thunder ko nonostante i 42 punti di Luguentz Dort), Phoenix Suns (106-86 contro gli Heat con la doppia doppia da 19 punti e 13 rimbalzi di Seandre Ayton) e Boston Celtics (116-115 contro i Trail Blazers con i 32 punti e 9 rimbalzi di Jayson Tatum). (ITALPRESS). ari/red 14-Apr-21 09:13

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Coronavirus, Gelmini “In settimana l’agenda delle riaperture”

Articolo successivo

Testa a testa Barcellona-Juventus per Aguero

0  0,00