F.1: Sainz “Primo GP in Italia sempre speciale”

1 minuto di lettura

"Purtroppo la pandemia non ci permette di avere i tifosi per il weekend". IMOLA (ITALPRESS) – "Il primo GP in Italia per un pilota Ferrari è sempre speciale. Purtroppo la pandemia non ci permette di avere i tifosi per il weekend, mi mancherà l'entusiasmo che possono dare. Si sente già che l'atmosfera che circonda il circuito, l'ho sentita a Monza la scorsa stagione: sarà sicuramente una gara emozionante". Così Carlos Sainz alla vigilia del week-end del Gran Premio dell'Emilia Romagna sul circuito di Imola. È la seconda prova al volante della Ferrari per il pilota spagnolo dopo l'esordio in Bahrain. "Nel complesso è stata una gara positiva, sono riuscito a esprimere il passo della vettura e a spingere tanto fin dall'inizio – prosegue – Abbiamo analizzato le differenze nello stile di guida tra me e Leclerc. Ho cercato di capire come gestisce la macchina per riuscire a fare dei giri così forti in qualifica. Sono sorpreso di come sono riuscito ad andare nel Q1 e nel Q2, mentre nel Q3 ho commesso un pò di errori, ma è con questi che posso imparare: è stato un buon inizio". (ITALPRESS). spf/gm/red 15-Apr-21 15:06

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Serie B: Ayroldi dirigerà Empoli-Brescia, Salernitana-Venezia a Fourneau

Articolo successivo

High-tech in abbondanza per Opel Mokka e Mokka-e

0  0,00