Golden Gala Pietro Mennea slitta al 10 giugno

2 minuti di lettura

La tappa italiana della Diamond League era in programma 6 giorni prima ROMA (ITALPRESS) – Il Golden Gala Pietro Mennea si sposta dal 4 al 10 di giugno. La Diamond League ha ufficializzato questa mattina il calendario completo del circuito, con una serie di variazioni rispetto al programma originario dovute principalmente alla pandemia da Covid-19 ancora in atto, e alla conseguente risistemazione del calendario già programmato. Lo slittamento di sei giorni della tappa italiana, nella data che originariamente era prevista per il meeting di Oslo (ora fissato al primo luglio) è stato richiesto dalla Fidal, in accordo con la Rai, host broadcaster dell'evento, al fine di determinarne una migliore esposizione mediatica. Lo start non sarà più da Rabat (Marocco), dove il meeting internazionale è stato cancellato a causa della pandemia, ma dalla britannica Gateshead, che subentra in corsa riportando l'avvio della Diamond League in Europa. I primi tredici meeting del principale circuito internazionale metteranno in palio la qualificazione per le due serate finali, in programma a Zurigo (8-9 settembre), nel doppio evento che decreterà i vincitori delle singole specialità. "È un anno incredibilmente importante per gli atleti che si stanno preparando per i Giochi Olimpici di Tokyo e per i Mondiali in Oregon che si terranno poco meno di un anno dopo – le parole del presidente del board della Diamond League, Sebastian Coe – stiamo lavorando tra difficoltà straordinarie e uno scenario che muta rapidamente, per rendere possibili gli eventi e non cancellarli. Voglio quindi ringraziare tutti gli organizzatori e il board della Diamond League per quello che stanno facendo: va applaudita la loro passione per lo sport e l'approccio collaborativo e flessibile di fronte a tutte le sfide". (ITALPRESS). mc/com 16-Apr-21 11:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Rivola “Dovizioso in Aprilia? Ipotesi wild card possibile”

Articolo successivo

Palermo, l’Amat si candida a punto vaccinale per i propri dipendenti

0  0,00