Calcio: Ballardini “Con Benevento importante ma non decide nulla”

2 minuti di lettura

"Superlega? Il calcio è molto popolare, è merito, solidarietà, bene comune". GENOVA (ITALPRESS) – "E' una gara molto importante, ma non si decide tutto domani sera. Sappiamo di dover giocare al meglio, ma è una partita". Lo ha dichiarato il tecnico del Genova Davide Ballardini alla vigilia della sfida contro il Benevento. "Contro il Milan il Genoa ha fatto una buona gara, ha giocato alla pari contro una grande squadra, chiaro che domani sera sarà tutta un'altra gara. Mi aspetto un Benevento forte, ha un'idea chiara di come giocano, stanno facendo un ottimo campionato, hanno preso giocatori di qualità che stanno dimostrando tutto il loro valore, hanno fatto delle belle gare e risultati straordinari. Penso sarà una gara molto equilibrata" ha detto Ballardini. "Torna Zappacosta? Stamattina si è allenato con la squadra, domattina lo valuteremo e vedremo se sarà in campo. In generale, la squadra sta bene ed è pronta per fare una buona gara". Sulla neonata Superlega, Ballardini ha aggiunto:"Io sono cresciuto con questa passione, sognando di poter giocare contro i più bravi, il calcio mi ha insegnato anche a stare nel mondo. Il calcio è molto popolare, è merito, solidarietà, bene comune e quindi pensare che possa essere un bene solo per pochi e solo loro possano giocarsi qualcosa di importante mi fa rabbrividire e non è lo sport che io fin da bambino ho amato". (ITALPRESS). gm/red 20-Apr-21 14:26

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Zidane “Nello spogliatoio non parliamo di Superlega”

Articolo successivo

Pioli “Il Sassuolo vive per partite come queste”

0  0,00