Nuoto: Europei fondo. Convocati 13 atleti, ci sono Paltrinieri e Bruni

1 minuto di lettura

La rassegna continentale è in programma al Lupa Lake, Budapest, dal 12 al 16 maggio. ROMA (ITALPRESS) – La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti ai campionati europei di nuoto di fondo, in programma al Lupa Lake, a Budapest, dal 12 al 16 maggio. Questi i convocati: Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coppernuoto) 5 e 10 Km, Mario Sanzullo (Fiamme Oro / CC Napoli) 10 Km, Domenico Acerenza (Fiamme Oro / CC Napoli) 10 Km, Dario Verani (Esercito / Team Livorno) 5 Km, Marcello Guidi 5 Km (Fiamme Oro / RN Cagliari), Matteo Furlan (Marina Militare / Team Veneto) 25 Km, Simone Ruffini (Fiamme Oro / CC Aniene) 25 Km, Alessio Occhipinti (Fiamme Oro / CC Aniene) 25 Km; Rachele Bruni (Fiamme Oro / Aurelia Nuoto) 5 e 10 Km, Giulia Gabbrielleschi (Fiamme Oro / Nuotatori Pistoiesi) 5 e 10 Km; Ginevra Taddeucci (Fiamme Oro / CC Napoli) 5 Km, Barbara Pozzobon (Fiamme Oro / Hydros) 25 Km, Veronica Santoni (CC Aniene) 25 Km. Lo staff tecnico sarà composto dal coordinatore tecnico di settore Stefano Rubaudo, dai tecnici federali Fabrizio Antonelli ed Emanuele Sacchi; il tecnico Massimiliano Lombardi; il tecnico del centro studi per le riprese video Roberto Baldasarre; il medico Sergio Crescenzi e il fisioterapista Alessandro Del Piero. La delegazione partirà da Roma il 9 maggio e rientrerà il 17 maggio; gli atleti Paltrinieri e Acerenza resteranno anche per le gare di nuoto, così come il Tecnico Federale Antonelli e il Fisio Del Piero. (ITALPRESS). gm/com 20-Apr-21 13:36

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Infantino “Fifa disapprova la Superlega, spero si sistemi tutto”

Articolo successivo

Covid, a Bari la riabilitazione comincia subito nel letto in ospedale

0  0,00