Calcio: Germania, club A e B in quarantena fino al termine stagione

2 minuti di lettura

La Lega tedesca vuole limitare al massimo il rischio dei contagi anche in chiave Euro2020 BERLINO (GERMANIA) (ITALPRESS) – In quarantena fino al termine della stagione. Questa la decisione della DFL, la Lega Calcio tedesca, che ha imposto ai club di Bundesliga e Bundesliga 2 (le nostre Serie A e Serie B) di isolare i vari gruppi squadra per le ultime tre giornate dei rispettivi campionati, secondo le indicazioni della task force medica creata dopo la pandemia. Oltre al consueto programma di tamponi, i componenti (calciatori, allenatori, medici e via così) delle squadre, a partire dal 3 maggio, potranno frequentare soltanto le rispettive abitazioni, il centro di allenamento e gli stadi al fine di "ridurre i contatti e minimizzare ulteriormente il rischio di contagi", una misura che aveva già pagato "nella fase finale della stagione precedente dopo la ripresa dei campionati". La seconda fase inizierà mercoledì 12 maggio e sarà più rigida, dal momento che i gruppi squadra di tutti e 36 i club (18 di A e altrettanti di B) osserveranno la quarantena nei rispettivi ritiri fino al 22/23 maggio, ovvero fino al termine dei campionati. Un provvedimento finalizzato a limitare al massimo i rischi anche in ottica Euro2020 e a evitare possibili contagi estesi nei gruppi squadra come accaduto, per esempio, all'Hertha Berlino, club costretto a chiedere e a ottenere il rinvio di tre partite di Bundesliga dopo le tante positività registrate. (ITALPRESS). ari/red 22-Apr-21 16:36

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Sport ore 17.30 – 22/4/2021

Articolo successivo

Tg Economia – 22/4/2021

0  0,00