Calcio: Superlega. Commisso”Perchè mancata trasparenza fra soci Lega A?”

2 minuti di lettura

FIRENZE (ITALPRESS) – "Io progetti come questi ne ho fatti nella mia azienda e non ricordo che si sia mai arrivati ad annunciare una cosa per poi ritirarsi dopo due giorni. Come mai non si sono confrontati con i loro tifosi, in particolar modo in Inghilterra? Come mai le tre squadre di serie A non ne hanno parlato con me che sono uno degli ultimi investitori nel calcio italiano? Come mai non c'è stata la trasparenza che ci dovrebbe essere fra soci della Lega serie A?". Lo ha detto il presidente viola Rocco Commisso in un'intervista concessa ai canali social del club gigliato parlando del progetto poi fallito della Superlega. "Tutti oggi mi chiedono di parlarne, ma io un discorso su questo argomento l'ho fatto due-tre anni fa quando ero ancora in America – ha spiegato Commisso -. Io sono scappato dall'America perché mi piace il calcio che c'è qui, con i rischi delle retrocessioni, non come succede in America dove i campionati sono tutti chiusi, la cosa peggiore che si può introdurre qui in Europa. I principi, i valori, la meritocrazia in America non esistono. Il concetto americano è di non perdere soldi. In America le squadre non falliscono come accade qui". "Sono venuto qui rispettando le regole, il sistema calcio non solo quello italiano ma anche quello europeo. Dopo due anni e dopo quello che ho speso non va bene a me, ai nostri tifosi e non va bene alla nostra Fiorentina". Le dodici società che avrebbero dovuto partecipare alla Superlega "hanno ricavi di quasi 600 milioni di euro all'anno prima del Covid, noi 90 sempre prima della pandemia. Loro quindi sono sei-sette volte più grandi di noi e questi soldi non gli bastano? Ne vogliono fare di più? – si chiede Commisso -. Vogliono indebolire ancora il sistema calcio in Europa? Il Salary cap sarebbe un bene per tutti e bisognerebbe lavorare sui soldi che prendono i procuratori". (ITALPRESS). lc/ari/red 22-Apr-21 19:15

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ponte Stretto Spirlì: “Unisce due territori europei, non due regioni marginali”

Articolo successivo

Cartoon “Leo Da Vinci” diventa testimonial di una patologia rara

0  0,00