Calcio: Tifosi al centro sportivo del ManUtd per contestare proprietà

1 minuto di lettura

A calmare gli animi sono invervenuti Solskjaer e Matic MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Glazers Out", "51% MUFC", "Noi decidiamo quando giocate": questi gli striscioni esposti dai tifosi del Manchester United che stamane si sono presentati nel centro sportivo di Carrington per contestare la proprietà dopo il pasticcio Superlega. Ieri il co-presidente Joel Glazer ha pubblicato una lettera di scuse ma non è bastato a calmare l'ira dei tifosi, che da tempo sono insofferenti verso i magnati statunitensi che dal 2005 detengono la proprietà del club. A calmare gli animi e a convincere i tifosi a lasciare Carrington sono intervenuti il tecnico Ole Gunnar Solskjaer, il dt Darren Fletcher e il centrocampista Nemanja Matic, oltre all'ex Michael Carrick, oggi nello staff tecnico dei Red Devils. (ITALPRESS). glb/red 22-Apr-21 12:00

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Zorc “Haaland resterà al Borussia Dortmund”

Articolo successivo

Calcio: Arteta “Superlega? La proprietà si è scusata con me”

0  0,00