Calcio: Guardiola “Nuova champions? Serve più qualità, non quantità”

1 minuto di lettura

"Forse dovremmo chiedere a Fifa e Uefa un anno da 400 giorni…" MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Ogni volta è sempre la stessa cosa: tutto il mondo del calcio chiede una migliore qualità e la Uefa opta per la quantità". Scongiurato il pericolo Superlega, dal 2024 arriverà una nuova Champions con 10 partite anzichè sei nella prima fase, oltre a un possibile play-off per accedere agli ottavi, e Pep Guardiola è tutt'altro che soddisfatto. "Non siamo noi a decidere, forse dovremmo chiedere a Fifa e Uefa di allungare l'anno, magari di avere un anno da 400 giorni, potrebbe essere una soluzione", ironizza il tecnico del Manchester City, che domenica ha la possibilità di conquistare la quarta Coppa di Lega di fila. "Ma la semifinale di Champions è vicina e la Premier non è ancora finita, sono due titoli più importanti e non dobbiamo perderli d'occhio. Al Tottenham, d'altro canto, la Coppa di Lega servirebbe per andare in Europa. Hanno grandissima qualità, ma è una finale, chiunque vorrebbe vincerla e noi non facciamo eccezione". (ITALPRESS). glb/red 23-Apr-21 15:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

De Zerbi “Con la Samp match difficile, sognamo settimo posto”

Articolo successivo

Calcio: Serie A. Giudice, un turno di stop per Gosens, Ibanez e Manolas

0  0,00