Calcio: Klopp e Solskjaer d’accordo “Superlega? Una pessima idea”

2 minuti di lettura

Ma al tecnico del Liverpool non piace nemmeno la nuova Champions: "Troppe gare" LIVERPOOL (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Il naufragio della Superlega fa tirare un sospiro di sollievo anche agli allenatori delle squadre che vi avrebbero dovuto prendere parte. In primis Jurgen Klopp, da sempre critico. "Non si può pensare sempre di introdurre altre competizioni", sottolinea il tecnico tedesco del Liverpool, che boccia anche la nuova Champions. "E' un'ottima cosa che la Superlega non sia più sul tavolo ma la nuova Champions non è il massimo. La Uefa me l'aveva illustrata e avevo detto che non mi piaceva, ci sono 10 partite anzichè 6, non ho idea di quando si potranno giocare". Ma tornando alla Superlega e alla reazione unanime dei calciatori, Klopp dice di non essere sorpreso: "E' stato bello quello che hanno fatto, hanno detto la loro, non è la prima volta e non sarà l'ultima. Non hanno consultato nè allenatori, nè giocatori, nè tifosi. Si pensa solo a giocare più partite ma questo non è possibile. La cosa più positiva di tutta questa storia è che la Superlega non si farà". La pensa allo stesso modo Ole Gunnar Solskjaer. "Sono felice che i tifosi abbiano fatto sentire la loro opinione e che sia stata ascoltata, hanno ricompattato la piramide del calcio – ha sottolineato il manager del Manchester United – Sono anch'io un tifoso e quel progetto non mi piaceva. Allo United siamo sempre stati dei pionieri ma non si può andare a giocare in Europa solo per il nome, devi guadagnartelo. Devi avere paura di fallire e nella Superlega questo non c'era. Era una pessima idea". (ITALPRESS). glb/red 23-Apr-21 15:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Serie A. Giudice, un turno di stop per Gosens, Ibanez e Manolas

Articolo successivo

Italiano “Vogliamo dare continuità ai risultati”

0  0,00