Berrettini trionfa a Belgrado, Karatsev ko in finale

1 minuto di lettura

Per l'azzurro è il 4° successo in carriera nel circuito internazionale BELGRADO (SERBIA) (ITALPRESS) – Matteo Berrettini ha fatto suo oggi il "Serbia Open", torneo Atp 250 con un montepremi pari a 650.000 euro, disputato sui campi in terra rossa del "Novak Tennis Center" di Belgrado, ovvero nella "tana" del numero uno del mondo, Djokovic. In finale il 25enne romano, testa di serie numero 2 del seeding e decimo tennista del ranking mondiale, ha sconfitto il russo Aslan Karatsev, terza forza del tabellone e numero 28 della classifica Atp, capace di battere ieri Djokovic, col punteggio di 6-1 3-6 7-6 (0), dopo due ore e mezza di "lotta". Per Berrettini era la quinta finale della carriera in tornei del circuito internazionale (tutte a livello 250). Il romano ha trionfato per la quarta volta: prima di oggi aveva fatto centro nel 2018 a Gstaad e nel 2019 a Budapest e Stoccarda. Perso invece l'atto conclusivo di Monaco di Baviera (anche questo datato 2019 e "ceduto" al tie break del terzo set). (ITALPRESS). pdm/red 25-Apr-21 19:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Iachini “Volevamo vincere, peccato gol subito a inizio ripresa”

Articolo successivo

Il Cagliari piega la Roma 3-2 e respira aria di salvezza

0  0,00