Iachini “Volevamo vincere, peccato gol subito a inizio ripresa”

1 minuto di lettura

L'allenatore della Fiorentina "Potevamo concretizzare meglio" FIRENZE (ITALPRESS) – "Peccato, volevamo vincere. Ci organizziamo sempre in questo senso, anche contro la Juventus che è molto forte". L'allenatore della Fiorentina, Beppe Iachini, ha commentato così il pareggio per 1-1 al Franchi contro la Juventus. La "Viola" ha chiuso il primo tempo in vantaggio ma ha subito preso il pari a inizio ripresa. "L'abbiamo preparata bene, potevamo concretizzare meglio qualche occasione, peccato per quel gol subito in avvio di secondo tempo", ha detto ancora Iachini. "Abbiamo comunque continuato a tenere il campo, nel finale non abbiamo avuto la freschezza per ribaltare l'azione come volevamo fare, ma abbiamo fatto la partita che dovevamo. C'è rammarico perché senza quel gol in avvio avremmo potuto gestirla diversamente e fare il secondo gol senza rischiare molto e chiuderla", ha puntualizzato l'allenatore del team viola. Iachini ha detto la sua anche sul futuro di Ribery: "È un ottimo giocatore e un grande professionista. Deve essere concentrato su questo finale di stagione e poi si accorderà con la società per il prossimo anno. Non spetta a me fare questo tipo di valutazioni". (ITALPRESS). tre/pdm/red 25-Apr-21 18:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pogacar conquista in volata la Liegi-Bastogne-Liegi

Articolo successivo

Berrettini trionfa a Belgrado, Karatsev ko in finale

0  0,00