Mihajlovic “Partita falsata dall’arbitro”

1 minuto di lettura

Il tecnico del Bologna "polemico" dopo il brutto ko contro l'Atalanta BERGAMO (ITALPRESS) – "La partita è stata falsata dall'arbitro. Loro hanno vinto meritatamente però non è la prima volta che ci fischiano rigori così, già a Crotone era successo. Poi con l'espulsione la gara è finita. Non posso dire nulla ai ragazzi, hanno fatto il massimo". Così un "arrabbiato" Sinisa Mihajlovic dopo la netta sconfitta del suo Bologna contro l'Atalanta nel posticipo della 33esima giornata della Serie A (5-0). "Siamo in emergenza dietro, ci mancano entrambi gli esterni. Abbiamo provato a limitare i danni. Sapevamo che l'Atalanta era più forte, mi è solo spiaciuto non averla affrontata con giocatori importanti anche dal punto di vista fisico", ha aggiunto Mihajlovic. Chiusura sul futuro: "Nel mondo ideale sarebbe bello migliorare la squadra, ma il presidente Saputo mi ha detto che prima dobbiamo vendere. E allora dipende dal mercato, bisogna vedere chi ci chiedono. Io spero che rimarranno tutti. Ora però concentriamoci sul finale di stagione. Dobbiamo conquistare i punti che ci separano dalla salvezza", ha concluso Mihajllovic. (ITALPRESS). spf/pdm/red 25-Apr-21 23:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pokerissimo dell’Atalanta, Bologna al tappeto

Articolo successivo

Gasperini “Champions? Destino nelle nostre mani”

0  0,00