Pirlo “Brutto primo tempo, meglio la ripresa”

2 minuti di lettura

Il tecnico della Juve "Morata ci ha dato il cambio di passo" FIRENZE (ITALPRESS) – "Abbiamo fatto un bruttissimo primo tempo, era una gara fondamentale per la Champions, nella ripresa siamo andati un po' meglio". Andrea Pirlo non sembra soddisfatto del pareggio della "sua" Juventus contro la Fiorentina, al Franchi, per 1-1. I bianconeri hanno lasciato il controllo del gioco nel primo tempo ai viola, chiudendo in svantaggio, poi Pirlo ha mandato in campo Kulusevski e Morata e la Juve ha ripreso il match, proprio con un gol dello spagnolo in avvio di ripresa, senza però trovare la vittoria. "Arrivavamo sempre tardi sulla palla, lasciavamo spazi agli avversari. Poi nel secondo tempo abbiamo cambiato perché il primo tempo non aveva funzionato. Morata ci ha dato il cambio di passo ma dovevamo affrontarla in altro modo. Avevamo provato a tre ma è uscita fuori una cosa diversa. Ronaldo non ha fatto male, le gambe giravano meglio di altre partite. Dovevamo attaccare di più la profondità come fatto nel secondo tempo", ha spiegato poi Pirlo. Ora la Juventus rischia di scivolare al quarto posto e di essere agganciata dal Napoli: "Io mi sento diverso, le aspettative iniziali erano diverse, non sono contento e penso non lo sia neanche la società. Ogni partita imparo qualcosa in più. Arthur è stato messo ai margini per infortuni e condizione fisica precaria, ha una microfrattura nella gamba. Non può allenarsi bene: sta in panchina per il suo fisico, non per gli errori", ha concluso il tecnico della Juve. (ITALPRESS). tre/pdm/red 25-Apr-21 17:36

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Nicola “Palleggio e corsa armi Toro per combattere col Napoli”

Articolo successivo

Calcio: Commisso “Ottima partita, potevamo anche vincere”

0  0,00