Calcio: Giocatori Monza al Casinò Lugano, club “Ingenui,si sono scusati”

1 minuto di lettura

Il club brianzolo stigmatizza in una nota il comportamento dei propri tesserati MONZA (ITALPRESS) – Dopo l'allenamento, qualche ora di svago al Casinò di Lugano. Questa la scelta fatta ieri da alcuni giocatori del Monza, una decisione che ha innescato polemiche e richieste di provvedimenti e che, va da sè, non è piaciuta al club brianzolo. Oggi la società ha preso ufficialmente posizione con un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito internet, sottolineando di aver appreso dalla stampa la notizia. "Non è vietato recarsi in Svizzera; è però stata senz'altro una leggerezza averlo fatto in questo periodo – scrive il club -. I predetti calciatori intendevano trascorrere insieme qualche ora libera del pomeriggio. Hanno peccato di ingenuità e hanno riconosciuto l'errore. L'AC Monza ha prontamente comunicato l'ingresso in Italia al Dipartimento di prevenzione dell'Azienda Sanitaria locale di riferimento e continua a osservare il protocollo anti Covid-19 della Figc, che prevede che i calciatori possano svolgere le loro attività sottoponendosi a tamponi periodici". (ITALPRESS). ari/com 27-Apr-21 16:21

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Epilessia, Lice “1 paziente su 2 escluso dal mondo del lavoro”

Articolo successivo

Renzi “Così com’è il coprifuoco non ha senso”

0  0,00