Calcio: Longoria “Marsiglia non è in vendita. Milik? Vuole rinnovare”

2 minuti di lettura

"Gentleman agreement se lo volesse la Juve? Nessuna promessa" MARSIGLIA (FRANCIA) (ITALPRESS) – "A gennaio la proprietà è stata chiara: il club non è in vendita. Certe voci vengono messe in giro da persone che provano a destabilizzarci". Pablo Longoria, da due mesi presidente del Marsiglia, fa chiarezza sul futuro societario e non solo. Si avvicina la fine della stagione e tiene banco il mercato estivo, a partire dalla situazione di Arek Milik: l'attaccante polacco è stato prelevato a gennaio dal Napoli ma da tempo si parla di una clausola nel suo contratto pro-Juve. "Chi lo vuole deve trattare con noi, non c'è alcuna promessa in caso di offerta di un grande club. Fra l'altro l'intenzione del giocatore è di rinnovare con noi, è felice qui – chiarisce Longoria – La formula del suo arrivo è quella del prestito con obbligo di riscatto, per cui è da considerarsi un giocatore del Marsiglia a tutti gli effetti, non c'è alcuna possibilità che torni a Napoli". Longoria ha poi ribadito la volontà dell'OM di riscattare anche Lirola, arrivato in prestito dalla Fiorentina, non si è sbilanciato su Strootman ("è tutto aperto, sta facendo una buona stagione", il riferimento al rendimento dell'olandese, oggi al Genoa ma di proprietà dei francesi) mentre su Thauvin, in scadenza, afferma: "stiamo trattando e questo è sempre positivo, sono ottimista, ma la situazione in Europa dei giocatori a scadenza è complicata visto che gli ingaggi sono in calo". (ITALPRESS). glb/red 28-Apr-21 13:53

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Fondo Monetario e Fisco, due pesi e due misure

Articolo successivo

Koeman “Grande rimonta in Liga, voci Messi-Psg non mi distraggono”

0  0,00