F.1: Niente Canada, in calendario entra il Gp di Turchia

1 minuto di lettura

A giugno il circus tornerà a correre a Istanbul ROMA (ITALPRESS) – Niente Gran Premio del Canada in Formula Uno. A causa delle restrizioni nel Paese legate alla pandemia, con una quarantena obbligatoria di 14 giorni per chi arriva dall'estero, il circus deve rinunciare anche quest'anno alla tappa di Montreal: nel weekend dell'11-13 giugno si correrà dunque in Turchia, che torna così nel calendario dopo la gara dello scorso novembre in cui Lewis Hamilton ha conquistato aritmeticamente il suo settimo titolo iridato, in quello che era il primo Gp di Formula Uno a Istanbul dopo nove anni. "Ringrazio le autorità canadesi per tutti gli sforzi fatti nelle ultime settimane ma data la situazione legata agli spostamenti, per noi è impossibile – ha spiegato il presidente e Ceo della F1, Stefano Domenicali – Siamo al contempo entusiasti di tornare in Turchia, su un circuito grandioso che ci offrirà grandi battaglie". (ITALPRESS). glb/red 28-Apr-21 17:56

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Consegnata la prima AMI-100% ëlectric

Articolo successivo

Coronavirus, 13.385 nuovi positivi e 344 decessi

0  0,00