Ferguson rivela “Cercai di portare Totti allo United”

1 minuto di lettura

L'ex manager dei Red Devils: "Era profondamente legato alla sua città" ROMA (ITALPRESS) – "Il calciatore ci piaceva e avremmo voluto inserirlo nel nostro copione, ma quando manifestammo il nostro interessamento, apparve subito chiaro che Totti non voleva lasciare Roma. Era profondamente legato alla sua città. Il suo curriculum del resto parla chiaro: Totti nella sua carriera ha indossato solo la maglia della Roma". A svelare l'interesse del Manchester United per l'allora capitano giallorosso Francesco Totti è l'ex manager dei Red Devils, Sir Alex Ferguson, intervistato da 'La Gazzetta dello Sport' alla vigilia della sfida di andata della semifinale di Europa League tra gli inglesi e la Roma. Ferguson ricorda anche quel 7-1 all'Old Trafford che lo United inflisse ai capitolini in Champions: "Cerco di rendere il concetto con un'immagine musicale: ciascun giocatore propose la sua musica migliore e tutti insieme composero una sinfonia sublime. E chi dirige l'orchestra non può non essere incantato da quanto sta accadendo. Ebbi la percezione immediata che stavo vivendo una di quelle notti che a un allenatore capita poche volte di potersi godere nella sua carriera. Quando una squadra raggiunge quei livelli di perfezione, per un manager è una soddisfazione enorme ed è lo spettatore privilegiato di uno splendido show". (ITALPRESS). mc/red 28-Apr-21 08:09

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sacrificio disumano: Maria Grazia Cucinotta nella rete dei rapimenti di minori

Articolo successivo

Recovery, Cingolani “Transizione ecologica ma anche burocratica”

0  0,00