Canottaggio: Morto a 26 anni Mondelli, ex campione del mondo

1 minuto di lettura

Il comasco, che avrebbe compiuto 27 anni il prossimo 18 giugno, era stato eletto nel consiglio nazionale del Coni lo scorso 13 aprile. ROMA (ITALPRESS) – E' morto a 26 anni il canottiere Filippo Mondelli, campione del mondo sul quattro di coppia conquistato il 15 settembre 2018 a Plovdiv. Il comasco, che avrebbe compiuto 27 anni il prossimo 18 giugno, era stato eletto nel consiglio nazionale del Coni lo scorso 13 aprile, primo degli eletti tra gli atleti con 54 voti su 109 votanti. A gennaio 2020, l'atleta delle Fiamme Gialle aveva annunciato di avere una patologia ossea. Il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, profondamente addolorato, – insieme alla Federcanottaggio e al Presidente Abbagnale – a nome della Giunta, del Consiglio Nazionale e di tutto il movimento si unisce al cordoglio della famiglia per la perdita di un grande campione, dentro e fuori dall'acqua, un esempio di capacità e di coraggio, un portabandiera dei valori che rendono grande il mondo sportivo. Il Coni, in segno di lutto, ha issato a mezz'asta le bandiere istituzionali. La Giunta Nazionale, in programma domani, coopterà il primo dei non eletti, Paolo Lorenzi (tennis), sancendo l'ingresso nel Consiglio Nazionale. (ITALPRESS). gm/red 29-Apr-21 17:48

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Black out social media, Figc contro abusi on line

Articolo successivo

Motomondiale: Gp Spagna. Marquez “Da Portimao mi sono allenato”

0  0,00