Calcio: Lega B. Orari playoff/playout, club soddisfatti per diritti tv

2 minuti di lettura

Ricavi per il 2021-2024 mai ottenuti in passato e ci sono le condizioni per incrementi ulteriori MILANO (ITALPRESS) – Tutte le società presenti all'assemblea della Lega di Serie B che si è svolta oggi in videoconferenza. Dopo le comunicazioni del presidente Mauro Balata, fra le quali la richiesta alle istituzioni competenti sulla possibilità di aprire gli stadi, in maniera parziale, per la fase finale del campionato (playoff e playout), è arrivato un plauso dall'assemblea per i risultati ottenuti dalla vendita dei diritti televisivi che hanno raggiunto, per le stagioni 2021-2024, ricavi mai ottenuti in passato e che potranno essere ulteriormente incrementati fino al termine dell'offerta al mercato previsto per il 15 giugno. Per quel che riguarda la modifica del codice di autoregolamentazione, l'assemblea ha deciso la riduzione al 10% del Contributo solidaristico per le neo retrocesse in Serie B da distribuire alle società che non beneficiano del contributo paracadute. Inoltre alla luce della "Riforma del terzo settore" è stata approvata dall'assemblea la proposta di superamento del Trust Solidale B Solidale e la creazione di un'pmpresa sociale che possa continuare a svolgere le iniziative di responsabilità sociale per conto della Lega. L'assemblea ha anche stabilito gli orari delle gare playoff/playout. Questo il dettaglio: Turno preliminare Giovedi 13 maggio 2021 – Ore 18 (6a vs 7a) Giovedi 13 maggio 2021 – Ore 21 (5a vs 8a) Semifinali andata Lunedi 17 maggio 2021 – Ore 18.30 (6a/7a vs 3a) Lunedi 17 maggio 2021 – Ore 20.30/20.45 (5a/8a vs 4a)* Semifinali ritorno Giovedi 20 maggio 2021 – Ore 18.30 (4a vs 5a/8a) Giovedi 20 maggio 2021 – Ore 20.30/20.45 (3a vs 6a/7a)* Finale Domenica 23 maggio 2021 – Ore 21.15 Giovedi 27 maggio 2021 – Ore 21.30 Playout Sabato 15 maggio 2021 – Ore 16.30 (17a vs 16a) Venerdi 21 maggio 2021 – Ore 20.30 (16a vs 17a) Infine il presidente Balata ha comunicato la convocazione di un'assemblea sulla più ampia applicazione delle nuove tecnologie in campo e le ulteriori novità per il prossimo campionato. (ITALPRESS). ari/com 30-Apr-21 13:49

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pil, atteso forte rimbalzo nel terzo trimestre ma restano rischi

Articolo successivo

Infortuni sul lavoro in calo ma aumentano i decessi

0  0,00