Durant trascina Brooklyn, Milwaukee ko, bene Denver e Dallas

2 minuti di lettura

Solo spettatori Melli e Mannion, infortunio per Antetokounmpo NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Kevin Durant accende la luce e Brooklyn è sempre più leader a Est. I Nets spazzano via Indiana per 130-113 con 42 punti, di cui 22 nel solo terzo quarto che valgono il +21, e 10 assist dell'ex OKC e Golden State. "Che posso dire? Ho il lusso di allenare Durant, basta metterlo dentro e qualcosa di buono succederà", se la ride coach Nash. Battuta d'arresto invece per Milwaukee, che perde dopo appena 46 secondi Giannis Antetokounmpo (distorsione alla caviglia destra) e cede per 143-136 a Houston, dove Kevin Porter Jr. sfodera la miglior prestazione della sua carriera (50 punti, di cui 17 nell'ultimo periodo) e aiuta i Rockets a interrompere una serie negativa che durava da cinque partite. Un altro Porter, Michael, trascina invece con 23 punti Denver al successo su Toronto per 121-111. Timbra il cartellino anche Jokic, al quale bastano tre quarti per mettere a referto 19 punti e 11 rimbalzi, e i Nuggets proseguono così la loro marcia post-infortunio Murray: otto successi e una sola sconfitta e terzo posto a Ovest, attualmente occupato dai Clippers, distante appena mezza gara. Al sesto c'è Dallas, che pur senza Doncic piega Detroit 115-105 con 42 punti di Tim Hardaway Jr. Solo spettatore Nicolò Melli, così come Nico Mannion nella sconfitta di Golden State contro Minnesota per 126-114. Ricky Rubio (26 punti) ed Anthony Edwards (25 punti) i protagonisti nelle fila dei Wolves, mentre ai Warriors non bastano Stephen Curry (37 punti) e l'ex Andrew Wiggins (27 punti). A completare il quadro delle gare della notte, il successo di New Orleans su Oklahoma City per 109-95 nel segno di Zion Williamson: 27 punti, 8 rimbalzi e 6 assist. (ITALPRESS). glb/red 30-Apr-21 09:07

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, Salvini “A maggio si ritorna alla vita senza coprifuoco”

Articolo successivo

Se vogliamo far ripartire l’economia dobbiamo prima far riprendere gli italiani

0  0,00