Italiano “Il Verona non farà sconti, Nzola importante per noi”

3 minuti di lettura

"Non penso che la squadra stia subendo una flessione in zona gol" LA SPEZIA (ITALPRESS) – "La gara contro il Genoa ci ha lasciato un po' d'amaro in bocca, volevamo tornare a casa con dei punti e non ci siamo riusciti. Sappiamo che domani bisognerà avere un atteggiamento diverso, contro una squadra forte e che non farà sconti". Così, alla vigilia di Verona-Spezia, il tecnico del team ligure, Vincenzo Italiano. "Non penso che la squadra stia subendo una flessione in zona gol, anche nell'ultima gara abbiamo creato i presupposti per renderci pericolosi. Arriviamo con frequenza sulla trequarti avversaria ma ci manca concretezza", ha aggiunto Italiano. "Il Verona sta attraversando un periodo non bello per quanto riguarda i risultati, ma ho visto le loro ultime prestazioni, è una squadra che manda molti giocatori in zona gol, che attacca con quasi tutti gli effettivi, che ha esterni forti, che sanno interpetare il ruolo molto bene. Dovremo affrontarli col furore agonistico alle stelle, è una gara tanto importante quanto difficile, è un mini torneo di cinque partite e dovremo essere bravi a conservare il piccolo vantaggio che vantiamo", ha proseguito l'allenatore dei liguri. "Sapevamo già dall'inizio che sarebbe stato un campionato di sacrificio, adesso ci sia vvicina al finale e non deve assolutamente subentrare paura o ansia, bisogna lavorare liberi di testa cercando di portare in campo quel che si prova in settimana. Bisognerà, a mente sgombra, far andare le gambe per correre veloci nel rush finale. Come sempre, ciò che conta di più è l'atteggiamento e dunque la prestazione", ha continuato Italiano. "Nzola è un giocatore importante per noi, è stato due mesi out per infortunio e ora abbiamo bisogno dei suoi gol, così come della sua velocità e della sua qualità. In questo momento vedo che si sta sacrificando tanto, aiuta molto la squadra in diverse circostanze e mi spiace che non stia riuscendo a trovare il gol, perché son convinto che lo aiuterebbe a sbloccarsi a livello mentale. Come tutto il resto della squadra, deve stare sereno e pensare al lavoro settimanale", ha concluso allenatore dei liguri. (ITALPRESS). pdm/com 30-Apr-21 17:24

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Hamilton il più veloce nelle seconde libere in Portogallo

Articolo successivo

Mercedes-Benz, Due versioni Premium e Premium Plus per nuova CLS

0  0,00