Basket: Nazionale. Training Camp in Val Rendena dal 5 al 13 giugno

2 minuti di lettura

Gli azzurri inizieranno a preparare il Pre Olimpico di Belgrado. ROMA (ITALPRESS) – Gli Azzurri tornano in Trentino. Dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia nell'estate 2020, la Nazionale maschile sarà a Pinzolo dal 5 al 13 giugno per iniziare a preparare il Pre Olimpico di Belgrado (29 giugno/4 luglio), torneo che si spera possa portare l'Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo. L'alta Val Rendena sarà dunque lo splendido scenario nel quale la squadra del Commissario Tecnico Meo Sacchetti proverà a costruire le fondamenta per quello che rappresenta il sogno più grande per una Nazionale: i cinque cerchi olimpici. Il legame tra il Trentino e il basket azzurro è decennale mentre il training camp ormai alle porte sarà il terzo nel comune di Pinzolo e nel palazzetto di Carisolo. La qualità delle strutture, la professionalità dell'organizzazione e la disponibilità dell'Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio e dell'intera comunità sono più che un valore aggiunto per la squadra che anche quest'anno potrà prepararsi immersa nella grande cornice naturale delle Dolomiti di Brenta. "Come consuetudine da diversi anni, i primi passi Azzurri verso i grandi appuntamenti internazionali partono dal Trentino. Il posto ideale per qualità e accoglienza – ha detto il presidente della Fip Giovanni Petrucci -. Il 2021 ha diversi e profondi significati per la Federazione e per l'intero movimento: è l'anno della ripartenza, quello del Centenario della FIP e quello in cui torniamo a cullare il sogno più grande che c'è: l'Olimpiade". (ITALPRESS). gm/red 05-Mag-21 16:18

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Scaroni si dimette da consigliere di Lega

Articolo successivo

Diabete, al Gaslini raddoppiati casi gravi nei bimbi da inizio pandemia

0  0,00