Calcio: Ballardini “Salvezza? Siamo padroni del nostro destino”

1 minuto di lettura

Il tecnico rossoblù: "Col Sassuolo serve grande partita" GENOVA (ITALPRESS) – "Domani inizia la volata finale, ci aspetta una partita importantissima". Davide Ballardini non ha dubbi su quanto sia fondamentale la sfida contro il Sassuolo. I rossoblù hanno attualmente 36 punti in classifica e in caso di risultato positivo contro la formazione di De Zerbi chiuderebbero virtualmente il capitolo salvezza. "Vincere significherebbe avvicinarsi molto al nostro obiettivo. Servirà una prestazione da squadra e concedere poco spazio, deve esserci grande collaborazione, intensità, ordine, aggressività e qualità: tutti questi ingredienti sono fondamentali contro una squadra che gioca a memoria come il Sassuolo". Ballardini sa bene quali siano le potenzialità della sua squadra, ma conosce bene anche le difficoltà nelle quali si può incorrere: "Ripeto, dovremo fare una grande partita come abbiamo fatto ad esempio con lo Spezia, in questo modo possiamo essere competitivi con chiunque, se invece siamo quelli di Roma contro la Lazio non abbiamo speranze". Sulla lotta salvezza: "La quota per mantenere la categoria si è alzata, dietro ci sono squadre di un livello elevato, ma noi siamo padroni del nostro destino". Infine sui dubbi di formazione e le assenze di Criscito e Biraschi il tecnico del Genoa ha chiosato: "Durante la partita posso succedere tante cose ma penso che li sostituiremo restando più o meno con la solita disposizione. Siamo molto concentrati". (ITALPRESS). mra/gm/red 08-Mag-21 14:11

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tennis: Internazionali. Sinner contro Humbert, Fognini sfida Nishikori

Articolo successivo

Trentalange “Arbitro donna in B momento storico, Marotta lo merita”

0  0,00