Fonseca “Partita seria, dovevo gestire i giocatori”

1 minuto di lettura

"Se potessi tornare indietro rifarei il secondo tempo di Manchester" ROMA (ITALPRESS) – "La partita di oggi è la metafora della Roma. Siamo stati capaci di giocare a calcio ma non per 90'. Oggi dovevo gestire i giocatori, molti di loro avevano giocato contro lo United. Era difficile mantenere la stessa intensità ma abbiamo fatto una partita seria". Lo ha detto Paulo Fonseca, dopo la vittoria della "sua" Roma per 5-0 contro il Crotone. Tanti i giovani in campo quest'oggi dal 1': "Reynolds ha giocato per la prima volta a sinistra. Ha qualità ma è arrivato da un altro calcio ed ha bisogno di tempo. Darboe sta molto bene e sta dimostrando le sue qualità". "Se potessi tornare indietro rifarei il secondo tempo di Manchester. La squadra aveva disputato un ottimo primo tempo e non c'era motivo di cambiare. La strategia era corretta", ha aggiunto Fonseca. Sul suo futuro, il tecnico dei giallorossi ha detto: "Io e Mourinho abbiamo parlato, siamo entrambi portoghesi, perciò non c'è stato alcun problema. Ho un buon rapporto con lui, è stato molto onesto e corretto. Allenare un'altra squadra in Italia? Al momento non posso dire nulla". (ITALPRESS). spf/pdm/red 09-Mag-21 20:35

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Amministrative, Conte “A Roma M5S ha ottimo candidato, è Raggi”

Articolo successivo

Cosmi “Dispiaciuto per il passivo così pesante”

0  0,00