Pokerissimo Atalanta a Parma, nerazzurri al secondo posto

2 minuti di lettura

Altro passo verso la Champions per i bergamaschi, emiliani ko 5-2. Doppietta di Muriel. PARMA (ITALPRESS) – L'Atalanta vince 5-2 in casa Parma, conferma e rilancia le ambizioni di secondo posto e qualificazione in Champions League. Una perla di Malinovskyi nel primo tempo, la doppietta di Muriel e i sigilli di Pessina e Miranchuk nella ripresa stendono gli emiliani che si sono limitati a difendere, piuttosto che provare ad impensierire la retroguardia bergamasca, se non nei minuti finali con le reti di Brunetta e Sohm. La gara inizia a ritmi blandi con gli emiliani che provano ad affacciarsi in avanti con la velocità di Gervinho, ma De Roon è attento e lo ferma prima che possa involarsi verso la porta. Il match si sblocca al 12' con un perfetto sinistro rasoterra di Malinovskyi che non lascia scampo a Sepe. Da lì in poi sono i nerazzurri a comandare il pallino del gioco, sfiorando il raddoppio a più riprese: prima con un colpo di testa di Gosens, poi ancora con il laterale tedesco che però in quest'occasione non riesce ad arrivare all'appuntamento col pallone. Prima del riposo è ancora l'Atalanta a rendersi pericolosa: Ilicic di tacco per Freuler che mette in mezzo per Zapata, il colombiano calcia di prima ma colpisce in pieno la traversa. Nella ripresa girandola di cambi: fuori Zapata e Ilicic, dentro Muriel e Pessina. Ed è proprio Pessina al 52' a trovare la rete del 2-0 con un tiro che beffa l'estremo difensore del Parma. Gli emiliani subiscono il colpo e al 57' rischiano di incassare il tris ma Muriel calcia largo. Era il preludio del gol del colombiano che arriva al 77' con un preciso piazzata. Nemmeno il tempo di esultare e i gialloblù accorciano col neo entrato Brunetta in contropiede. Ultimi secondi frizzanti con Muriel che cala il poker, ma poco dopo è Sohm a trovare ancora una rete per il i gialloblù, prima del pokerissimo di Miranchuk: Parma-Atalanta 2-5, nerazzurri in pole per la qualificazione in Champions. (ITALPRESS). mra/gm/red 09-Mag-21 17:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Lewis Hamilton vince in Spagna, quarta la Ferrari di Leclerc

Articolo successivo

Hamilton “Strategia azzardata, mi sono fidato del team”

0  0,00