Tennis: Barty sempre più leader Wta, Paolini torna nella top 100

2 minuti di lettura

Dopo la vittoria di Madrid Sabalenka quarta: è il suo best ranking ROMA (ITALPRESS) – La finale vinta a Madrid regala ad Aryna Sabalenka il suo best ranking. La bielorussa sale al quarto posto della classifica Wta, scavalcando Sofia Kenin, Elina Svitolina e Bianca Andreescu. Davanti a tutte rimane Ashleigh Barty, che nonostante la sconfitta nell'ultimo atto del Wta 1000 spagnolo allunga in vetta su Naomi Osaka e Simona Halep. All'ottavo posto è stabile Serena Williams che precede Karolina Pliskova, Petra Kvitova risale di due posizioni e ritrova la Top Ten. La numero uno d'Italia rimane Camila Giorgi, che però rispetto all'ultima classifica scivola indietro di due posizioni e occupa ora la piazza numero 83. Bel balzo in avanti di Jasmine Paolini: la finale raggiunta a Saint-Malo le consente di scalare dieci posti e tornare 93esima, eguagliando il suo best ranking. La terza azzurra fra le prime cento al mondo è Martina Trevisan, che si migliora di tre posti ed è 97^, in leggera ascesa anche Elisabetta Cocciaretto (111^) e Sara Errani (112^), che guadagnano un posto. Questa la classifica Wta: 1. Ashleigh Barty (Aus) 10090 (–) 2. Naomi Osaka (Jpn) 7650 (–) 3. Simona Halep (Rou) 6520 (–) 4. Aryna Sabaelenka (Blr) 6195 (+3) 5. Sofia Kenin (Usa) 5905 (-1) 6. Elina Svitolina (Ukr) 5835 (-1) 7. Bianca Andreescu (Can) 5265 (-1) 8. Serena Williams (Usa) 4850 (–) 9. Karolina Pliskova (Cze) 4660 (–) 10. Petra Kvitova (Cze) 4160 (+2) Cosi' le italiane: 83. Camila Giorgi 1000 (-2) 93. Jasmine Paolini 863 (+10) 97. Martina Trevisan 844 (+3) 111. Elisabetta Cocciaretto 746 (+1) 112. Sara Errani 739 (+1) 170. Giulia Gatto-Monticone 432 (–) 220. Martina Di Giuseppe 315 (-5) 263. Jessica Pieri 256 (+24) 264. Bianca Turati 256 (-2) 285. Lucia Bronzetti 229 (+4) (ITALPRESS). glb/red 10-Mag-21 08:36

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Vittoria preziosa Lakers, ok Mavericks, colpo Knicks

Articolo successivo

Coronavirus, Sileri “A giugno saremo come la Gran Bretagna”

0  0,00