Fiat Professional, al via gli ordini dei nuovi Doblo’ MY 2022 e Fiorino

4 minuti di lettura

TORINO (ITALPRESS) – Giunto alla quarta generazione ed erede di un modello vincente – dal 2000 a oggi e' stato scelto da oltre 1,8 milioni di clienti – il nuovo Doblo' MY 2022 di Fiat Professional e' un veicolo al top della categoria per prestazioni e caratteristiche funzionali, capacita' di carico e ridotti costi di gestione. Tra le maggiori novita' vi sono la nuova motorizzazione 1.6 MultiJet2 Euro6d-Final – con tre livelli di potenza (90 CV, 105 CV e 120 CV) che soddisfano le diverse esigenze professionali – e la nuova versione Trekking con un look off-road e una ricca dotazione di serie. Inoltre, si segnalano il nuovo sistema multimediale 7" touchscreen, che include integrazione di Apple CarPlay e compatibilita' Android Auto per essere sempre connessi – disponibile anche con navigatore integrato – oltre agli utili servizi di connettivita' offerti dalla Mopar Connect. Tutto cio' rende ancora piu' interessante un modello gia' famoso per maneggevolezza, capacita' di carico (fino a 1 tonnellata) e volumetria (fino a 5,4 m3) che lo pongono al vertice assoluto del segmento. Tra l'altro, e' l'unico ad adottare le sospensioni posteriori a ruote indipendenti Bi-Link con barra antirollio: il risultato e' un comfort di guida da "Best in Class". Le nuove motorizzazioni 1.6 MultiJet2 Euro6d-Final (90 CV, 105 CV e 120 CV) sono dotate di Start&Stop evoluto, pneumatici ad attrito ridotto, olio a bassa viscosita', alternatore smart, pompa olio a cilindrata variabile e pack per l'aerodinamica. Tutto cio' permette di migliorare consumi ed emissioni per un cliente sempre attento all'ambiente. La gamma Doblo' MY 2022 propone, per la prima volta, la versione Trekking, disponibile nelle configurazioni Cargo, Cargo Maxi e trasporto persone 5 posti con omologazione N1, caratterizzata da uno stile distintivo, dall'impronta off-road, che grazie al sistema di controllo della trazione "Traction+" puo' affrontare, in tutta sicurezza, percorsi accidentati e con scarsa aderenza. Contenuti distintivi della nuova versione sono le modanature laterali con logo Trekking, le barre longitudinali sul tetto, i paraurti anteriore e posteriore specifici verniciati in tinta carrozzeria con "skid plate", disponibili anche i cerchi in lega diamantati Trekking (standard sui Combi). Nel campo della sicurezza e del comfort di guida il Doblo' MY 2022 Trekking offre sensori di parcheggio, telecamera posteriore e climatizzatore manuale, oltre al nuovo sistema multimediale 7" touchscreen con Radio DAB, navigatore, integrazione di Apple CarPlay e compatibilita' Android Auto. Inoltre il Trekking Combi vanta come ulteriore equipaggiamento standard anche interni specifici, fendinebbia, vetri posteriori scuri, specchi retrovisori esterni ribaltabili elettricamente e assetto sospensioni rialzato. La dotazione tecnologica di Doblo' si completa con i servizi di connettivita' all'avanguardia offerti dalla Mopar Connect. Pioniere del segmento degli small van, anche Fiorino si rinnova introducendo due nuovi propulsori turbodiesel 1.3 MultiJet2 da 80 e 95 CV, omologati Euro 6D-Final, che assicurano maggiore efficienza in termini di emissioni e consumi. Confermate ovviamente le carte vincenti del modello che ne fanno la soluzione ideale per l'utilizzo cittadino poiche', grazie alle dimensioni compatte, si dimostra agile nel traffico e facile da parcheggiare, senza pero' rinunciare alla notevole capacita' di carico fino a 2,8 m3 e portata fino a 610 Kg. Inoltre, si pone ai vertici della sua categoria per prestazioni, costo di gestione, comfort e funzionalita'. A seconda dei mercati in cui viene commercializzato, il veicolo di Fiat Professional e' disponibile in due configurazioni (Cargo e Combi) e tre allestimenti (Base, SX e Adventure). (ITALPRESS). sat/com 12-Mag-21 15:29

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Faraone “Vaccini accelerano, riaperture possibili in tempi brevi”

Articolo successivo

Cdp e Acri rinnovano la collaborazione a supporto del territorio

0  0,00