Calcio: C’e’ derby, Inzaghi carica la Lazio “Crediamo alla Champions”

3 minuti di lettura

"Mourinho? Il suo palmares parla chiaro, sarà un valore aggiunto per la Roma" ROMA (ITALPRESS) – La Lazio alla Champions League ci crede ancora e "ci crederà fino alla fine". Simone Inzaghi parla chiaro alla vigilia del derby contro la Roma di sabato sera (ore 20:45) e con ancora tre partite da giocare, incluso il recupero di martedì sera contro il Torino. Nove punti a disposizione e almeno due avversari da scalare per ambire ad un posto tra le prime quattro in classifica. Dopo il successo per 1-0 sul Parma con un gol allo scadere di Ciro Immobile, l'allenatore biancoceleste parte proprio da quella rete e dalle parole del suo giocatore più carismatico che nel post partita aveva chiesto "una crescita mentale" al gruppo: "Ciro è uno dei nostri capitani. Ha detto parole giustissime, sono contento di allenare un calciatore come lui", ha detto Inzaghi che crede alla rimonta sulle altre pretendenti: "Non sarà una partita come le altre. Crederemo fino alla fine alla Champions e ci aspettiamo una gara particolare e sentita. Chiederò ai ragazzi l'umiltà che abbiamo mostrato in questo girone di ritorno". Dall'eliminazione in Champions League per mano del Bayern Monaco, la Lazio ha perso solamente due volte, contro Napoli e Fiorentina, e all'Olimpico (domani giocherà formalmente fuori casa) è reduce da dodici successi consecutivi. Ma c'è spazio per qualche rimpianto: "Qualche rammarico per il girone di andata c'è, la Champions ci ha portato via alcune energie". Torneranno Lucas Leiva e Andreas Pereira dalla squalifica mentre Milinkovic-Savic – out col Parma dopo l'operazione di riduzione della frattura al naso rimediata a Firenze – si è allenato col gruppo giovedì e sarà disponibile con il brasiliano e Luis Alberto a centrocampo. Nonostante l'ottima prova di Strakosha di mercoledì, tra i pali dovrebbe toccare a Reina mentre in difesa dovrebbero essere confermati Marusic, Acerbi e Radu. C'è spazio per un commento sull'ingaggio di José Mourinho da parte della Roma ma del futuro Inzaghi non vuole parlare: "Ci penseremo tra dieci giorni. Per Mourinho parla chiaro il palmares e sarà un valore aggiunto per i giallorossi". (ITALPRESS). spf/glb/red 14-Mag-21 13:50

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg News – 14/5/2021

Articolo successivo

Clima, Draghi incontra l’Inviato Usa Kerry “Stretta collaborazione”

0  0,00