Calcio: Real. Zidane “Futuro?Non so,a volte andar via un bene per tutti”

2 minuti di lettura

Il tecnico non esclude un suo addio a fine stagione: "Sono concentrato sulle ultime due gare" MADRID (SPAGNA) (ITALPRESS) – "Futuro? Domanda molto noiosa, mancano ancora due partite e non so come andrà a finire. Può succedere di tutto. Io sto facendo il massimo. Poi ci sono momenti in cui devi restare e altri in cui bisogna andare via, per il bene di tutti". Così Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, in merito al suo futuro. Il tecnico dei blancos, che sembra vicino al suo addio alle merengues, è stato accostato a diversi top club europei, Juventus compresa: "Sono orgoglioso di tutti i miei ragazzi – ha detto Zidane nella conferenza stampa pre Athletic Bilbao -. Non hanno mai smesso di impegnarsi e ora pensano solo al finale di campionato. E io ho ancora la stessa voglia di quando mi sono seduto per la prima volta sulla panchina del Real. Cosa succederà tra due o tre anni non posso saperlo, quindi penso a godermi ogni istante al Real". Infine, sull'importanza della gara di domani, che può mantenere vive le speranze di trionfo in Liga, il tecnico francese è molto chiaro. "Cercheremo di entrare in campo per fare bene come abbiamo fatto nella partita precedente, combattendo per tutti i novanta minuti. Il nostro atteggiamento non deve cambiare, anche se sappiamo benissimo che il titolo non dipende soltanto da noi. Ma non possiamo influire su quello che accade altrove, quindi l'importante è conquistare i tre punti", ha chiosato Zidane. In caso di addio del francese a fine stagione, in Spagna circola con insistenza il nome di Massimiliano Allegri, tecnico che, così come Zizou, nelle ultime settimane è stato accostato alla panchina della Juventus. (ITALPRESS). mra/ari/red 15-Mag-21 16:39

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sanità privata, Barbara Cittadini confermata presidente nazionale Aiop

Articolo successivo

Oro Italia a squadre agli Europei di fondo, tris per Paltrinieri

0  0,00