Calcio: Parma. Filippo Galli responsabile area metodologica

2 minuti di lettura

L'ex difensore nell'organigramma societario: "Sono orgoglioso di far parte di questo club" COLLECCHIO (ITALPRESS) – Filippo Galli e il Parma insieme. Una nuova figura professionale per la società ducale, decisa a tornare presto nella massima serie appena persa con la retrocessione di quest'anno. Il club crociato ha reso noto che l'ex difensore arriva in società come nuovo Responsabile dell'Area Metodologica. Nato a Monza il 19 maggio 1963, vanta più di 250 presenze in Serie A, condite da un palmares invidiabile (5 Scudetti, 3 Coppe dei Campioni, 2 Coppe Intercontinentali, 3 Supercoppe Europee e 4 Supercoppe Italiane). Terminata la carriera agonistica ha intrapreso la strada da allenatore. Per quattro anni è stato sulla panchina della Primavera del Milan (due stagioni da vice, due da allenatore responsabile), per poi ricoprire la carica di vice di Carlo Ancelotti per una stagione. In seguito ha ricoperto per nove stagioni il ruolo di direttore del Settore Giovanile del Milan, ottenendo una Coppa Italia Primavera, un'edizione del Torneo di Viareggio, uno Scudetto Allievi, uno Scudetto Giovanissimi e uno Scudetto U-16. Dal 2019 ha collaborato con il Settore Tecnico della Figc con il ruolo di coordinatore del Corso per Responsabili di Settore Giovanile. "Sono orgoglioso di entrare a far parte del Parma Calcio – ha dichiarato Galli -. Ringrazio il presidente Kyle Krause e il Managing Director Sport Javier Ribalta per avermi voluto in questo ambizioso progetto. L'Area Metodologica, della quale sarò il responsabile, ha come obiettivo la crescita e la connessione di tutte le figure professionali dedicate allo sviluppo del talento". "A Filippo, che inizierà la sua avventura nella nostra società a partire dal 19 maggio 2021, va il benvenuto da parte del presidente Kyle Krause e di tutto il Parma, oltre ai migliori auguri per questa sua nuova esperienza", conclude la nota del club. (ITALPRESS). ari/com 18-Mag-21 15:05

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Amministrative, Sala presenta la lista “Milano in Salute”

Articolo successivo

Federfarma “Farmacie pronte a vaccinare i primi di giugno”

0  0,00