Hockey Ghiaccio: Mondiali. Coach Ireland in isolamento”Amore e orgoglio”

2 minuti di lettura

Il tecnico scrive agli azzurri: "Sfida monumentale, daremo il massimo" MILANO (ITALPRESS) – Fisicamente lontano, ma con i suoi ragazzi grazie alla tecnologia e alla voglia di incidere anche a distanza. In isolamento per il Covid-19, coach Greg Ireland ha scritto una lettera alla nazionale azzurra di hockey su ghiaccio, alla vigilia del Mondiale Top Division in Lettonia. "Poco più di un anno fa, con mio grande onore, sono stato nominato Head Coach della Nazionale italiana di hockey su ghiaccio – scrive Ireland -. La Fisg mi ha dato l'incarico di formare una nuova identità di squadra e di creare un programma in grado di far crescere tutto il movimento in vista delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026. Siamo consapevoli che la squadra di quest'anno è molto giovane, e che, senza alcuni dei giocatori-chiave, dovrà affrontare una sfida monumentale. Competere in ogni partita contro squadre di altissimo livello sarà difficile come non mai. Ma il nostro amore per questo sport e il nostro orgoglio nell'indossare la maglia azzurra, dovranno rappresentare la motivazione che ci spinge a crescere individualmente e come collettivo". "La nostra squadra, i nostri giocatori, noi allenatori: abbiamo tutti un amore infinito per il gioco dell'hockey e vogliamo dare il massimo. Partita dopo partita. Tempo dopo tempo. Cambio dopo cambio. Per il nome che sta scritto sul davanti della nostra maglia: Italia – scrive ancora Ireland -. A Riga guiderò la squadra come Head Coach. Lo farò da distante, grazie alle nuove tecnologie. Quello che non deve cambiare, però, è la nostra strada, la nostra direzione. Non importa quale sarà la sfida: sapremo adattarci e sapremo andare avanti come una vera squadra. Continueremo a inseguire il nostro sogno grazie a un concetto-chiave: amore per il nostro sport, passione per la nostra maglia". (ITALPRESS). ari/com 18-Mag-21 09:42

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Arbolia, più aree verdi nelle città grazie all’alleanza pubblico-privato

Articolo successivo

Gelmini “Entro fine mese un altro tagliando sulle riaperture”

0  0,00