Calcio: Coppa Italia alla Juve, Pirlo “Bel regalo di compleanno”

4 minuti di lettura

Bianconeri euforici per il secondo trofeo della stagione, ma domenica c'è da conquistare la Champions TORINO (ITALPRESS) – Cristiano Ronaldo che dorme con il trofeo tra le braccia e Andrea Pirlo che, felice come nella notte di Berlino del 2006, mostra la Coppa Italia appena vinta negli spogliatoi del Mapei Stadium. Una notte da "Signora del calcio" per la sua Juventus che porta a casa il secondo trofeo della stagione e per qualche ora mette da parte le delusioni stagionali: lo scudetto andato via dopo 9 anni e una Champions League finita troppo presto. Per completare il salvataggio della stagione, l'ultima missione: battere il Bologna e sperare che arrivino buone notizie da Napoli (gli azzurri sfidano il Verona al Maradona) e/o da Bergamo (l'Atalanta riceve il Milan) per evitare una clamorosa mancata qualificazione alla prossima Champions. "Grazie per il regalo di compleanno. Grandi ragazzi!", scrive sui social mister Pirlo che ha vissuto un 42esimo compleanno da ricordare. Grande gioia per il bresciano che, se fosse Andrea Agnelli, non avrebbe dubbi: "Mi riconfermerei". Significativi anche i festeggiamenti di Cristiano Ronaldo che, al di là della foto postata su Instagram che lo ritrae mentre dorme con il trofeo tra le braccia nel viaggio di ritorno a Torino, riporta tutta la sua gioia sui social: "Non potrei essere più felice di vincere un altro titolo al servizio di questo grande club! Fino Alla Fine! Forza Juve!", scrive CR7. Quella di Reggio Emilia è stata anche e soprattutto la notte di Gigi Buffon, al triplice fischio portato in trionfo dai compagni. Il 43enne portiere ha vinto la sua sesta Coppa Italia (solo Roberto Mancini e Dejan Stankovic come lui), chiudendo al meglio la sua lunga storia d'amore con la Juventus. "La finale perfetta. Il finale perfetto", scrive dopo aver alzato al cielo il trofeo, un'immagine presente in quasi tutti i post dei suoi compagni di squadra, oltre che del popolo bianconero. Giorgio Chiellini scrive: "La Vecchia Signora ha vinto ancora!", Leonardo Bonucci è il protagonista dei video dei festeggiamenti, è lui a portare di corsa il trofeo negli spogliatoi per poi dedicare un "Sei unico" a Buffon e scrivere: "Abbiamo detto Finoallafine. Oggi è il momento di festeggiare. Di essere orgogliosi del carattere di questo gruppo. Della determinazione nel centrare l'obiettivo. Di essere Juventus, di essere juventini. Di crederci sempre, di crederci Fino alla fine. Festeggiamo il secondo trofeo della stagione e poi testa a domenica. Con la stessa anima, con lo stesso spirito, con lo stesso ardore". Festeggiano tutti, Paulo Dybala posta la foto che lo ritrae mentre bacia la Coppa, la stessa cosa fa Federico Chiesa, autore del gol vittoria: "Felice per questo trofeo! Forza Juve". Dejan Kulusevski sceglie la foto della sua esultanza dopo la splendida rete del'1-0 spiegando: "Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare". Arthur Melo scrive "La Coppa è bianconera!", Aaron Ramsey "Campioni". E' festa Juve, ma domenica c'è da conquistare la Champions per non trasformare la gioia in delusione. (ITALPRESS). ari/red 20-Mag-21 09:58

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il pallone racconta – Coppa Italia alla Juventus

Articolo successivo

Il mercato dell’usato vale 23 miliardi

0  0,00