Rugby: Mondiali. Australia ufficializza candidatura per edizione 2027

1 minuto di lettura

"Sarebbe una grande opprtunità per tutto il Paese", dice il presidente federale McLennan SYDNEY (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – I Mondiali di rugby del 2027 potrebbero disputarsi in Australia. La Federazione dei "Wallabies", infatti, ha presentato ufficialmente la candidatura a ospitare la kermesse iridata che si disputerà fra sei anni. Un obiettivo prioritario per il presidente federale Hamish McLennan che considera la scelta "una grande opportunità che potrebbe generare significativi benefici economici per il nostro Paese, entrate per 2,5 miliardi di dollari, 200.000 turisti e più di due milioni di spettatori negli stadi". I paesi organizzatori delle edizioni 2027 e 2031 saranno nominati a maggio 2022, il termine per la presentazione delle domande è fissato per gennaio 2022. (ITALPRESS). ari/red 20-Mag-21 12:25

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Serie C. Fase nazionale Playoff, Ghirelli “Sfide emozionanti”

Articolo successivo

Perez più veloce nelle prime libere a Monaco davanti a Sainz

0  0,00