Superlega, procedimento Uefa contro Real, Juve e Barcellona

1 minuto di lettura

Conclusa l'indagine degli ispettori disciplinari nominati da Ceferin NYON (SVIZZERA) (ITALPRESS) – La Uefa va avanti nella sua battaglia contro gli ultimi club ribelli della Superlega. Da Nyon annunciano che, "a seguito dell'indagine condotta dagli ispettori della sezione etica e disciplinare in relazione al cosiddetto progetto 'Superlega'", è stato aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Real Madrid, Barcellona e Juventus "per la potenziale violazione della struttura legale della Uefa". Lo scorso 12 maggio la Uefa aveva nominato gli ispettori che si sono occupati dell'indagine disciplinare mentre qualche giorno prima era stato sottoscritto un accordo con gli altri nove club, fra cui Inter e Milan, che avevano definitivamente abbandonato il progetto Superlega perù rientrare sotto l'egida Uefa. (ITALPRESS). glb/red 25-Mag-21 21:53

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Figliuolo “Entro settembre saremo tutti vaccinati”

Articolo successivo

MedFilm Festival 2021: al via le iscrizioni per lungometraggi e cortometraggi

0  0,00