Calcio: Carnevali “Pirlo bravo, Juve gran club ma ora penso al Sassuolo”

2 minuti di lettura

L'ad del club neroverde: "Stiamo valutando diversi allenatori, presto la decisione" BOLOGNA (ITALPRESS) – Roberto De Zerbi è volato in Ucraina per allenaro lo Shakhtar e il Sassuolo si ritrova a dover cercare un sostituto all'altezza. Non è facile e nel giorno in cui sembra scontato l'addio di Pirlo alla Juventus per il ritorno di Allegri sulla panchina bianconera, l'amministratore delegato e direttore generale del club neroverde, Giovanni Carnevali, intervenuto al roadshow del Sole 24 Ore e Confindustria "Innovation Days", risponde così alla domabda sul pòresunto interessamento per Pirlo. "Proprio in questi giorni stiamo facendo delle valutazioni sugli allenatori. Non è una scelta facile per una squadra come la nostra perché ha ottenuto dei risultati in questi anni importanti, davanti a noi abbiamo delle corazzate, squadre che sicuramente hanno fatturati molto più alti. Però dobbiamo sempre cercare di trovare un allenatore che, al di là di sposare la nostra filosofia, possa essere quel tipo di allenatore che possa entrare un po' anche nella testa dei nostri giocatori – spiega Carnevali -. La scelta dell'allenatore è molto complicata, Pirlo è un allenatore giovane,bravo, ma stiamo facendo valutazioni un po' in generale anche su altri e penso che nei prossimi giorni dovremo prendere delle decisioni". Il nome di Carnevali è stato accostato anche a quello di una Juventus che ha chiuso il rapporto con Paratici e che è in cerca di nuovi dirigenti. "E' chiaro che la Juventus è un grande club, per cui tutti abbiamo l'ambizione di fare sempre di più – sottolinea l'ad del Sassuolo -. Io ho un legame particolare con la famiglia Squinzi, da 8 anni sono con loro, prima con i genitori adesso ci sono i figli, per cui credo che tutto debba essere valutato molto bene perché dopo aver lavorato con persone come la famiglia Squinzi, bisogna farsi mille domande e probabilmente non si avrà mai la risposta, per cui è molto difficile pensare ad altre società in questo momento". (ITALPRESS). ari/com 27-Mag-21 14:48

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Johnson & Johnson Medical Italia, tre nuove app dedicate ai pazienti

Articolo successivo

Diabete, nuovo sistema per la somministrazione automatica di insulina

0  0,00