Calcio: Pirlo “Finale che non mi aspettavo, grazie comunque Juve”

3 minuti di lettura

"E' tempo di rimettersi in gioco e affrontare nuove sfide", dice l'ormai ex tecnico bianconero TORINO (ITALPRESS) – "Quest'avventura, nonostante un finale che non mi aspettavo, ha reso ancora più chiaro quale vorrei fosse il mio futuro, che spero sia altrettanto completo e pieno di soddisfazioni come quello che ho vissuto da calciatore. È tempo di rimettersi in gioco e affrontare nuove sfide. Voglio comunque ringraziare la famiglia Juventus e tutti quelli che mi sono stati vicini in questa stagione". Con queste parole si chiude il post su Instagram di Andrea Pirlo, dopo l'ufficialità del suo divorzio con la Juventus. Nella lettera che il tecnico pubblica su Instagram, è evidente l'amarezza per un'avventura che si è chiusa dopo appena una stagione e con due trofei in bacheca. Niente scudetto e fallimento in Champions, ma la Juve di Pirlo ha vinto Supercoppa e Coppa Italia ed è riuscita ad acciuffare all'ultima giornata la qualificazione alla massima competizione europea. Tante difficoltà, molti passi falsi, ma nessun rimpianto per l'ex centrocampista. "Si è conclusa la mia prima stagione da allenatore. È stato un anno intenso, complicato ma in ogni caso meraviglioso – scrive Pirlo -. Quando sono stato chiamato dalla Juventus non ho mai pensato al rischio che correvo, sebbene fosse abbastanza evidente. Ha prevalso il rispetto per i colori di questa maglia e la volontà di mettermi in gioco ad altissimi livelli per il progetto che mi era stato prospettato. Se dovessi tornare indietro rifarei esattamente la stessa scelta, pur consapevole di tutti gli ostacoli che ho incontrato legati ad un periodo così difficile per tutti, che mi ha impedito di pianificare al meglio le mie intenzioni e il mio stile di gioco, ma durante il quale ho comunque raggiunto gli obiettivi che mi erano stati chiesti". Pirlo, dunque, sottolinea che le richieste che la società gli aveva fatto sono state soddisfatte e fa capire che si aspettava una conferma. "Quest'avventura, nonostante un finale che non mi aspettavo, ha reso ancora più chiaro quale vorrei fosse il mio futuro, che spero sia altrettanto completo e pieno di soddisfazioni come quello che ho vissuto da calciatore. È tempo di rimettersi in gioco e affrontare nuove sfide. Voglio comunque ringraziare la famiglia Juventus e tutti quelli che mi sono stati vicini in questa stagione", conclude Pirlo. (ITALPRESS). ari/red 28-Mag-21 13:05

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tennis: Cocciaretto ko al turno di qualificazione al Roland Garros

Articolo successivo

Guillaume Jolit nuovo Direttore Comunicazione Prodotto Renault

0  0,00