Calcio: Zaniolo “Gasati per Mourinho, un onore essere allenato da lui”

1 minuto di lettura

Il romanista: "Non vediamo l'ora di dimostrargli quanto valiamo" ROMA (ITALPRESS) – "Siamo gasati, non vediamo l'ora di dimostrargli quanto valiamo". Su 'Sportweek', in edicola domani con 'La Gazzetta dello Sport', Nicolò Zaniolo, 21 anni, parla con entusiasmo dell'arrivo a Roma di Josè Mourinho. "È un grande allenatore, ha vinto tanto. Per me è un onore essere allenato da lui. Non vedo l'ora", spiega il giovane attaccante giallorosso, che ha già ricevuto nei giorni scorsi una telefonata dello Special One. L'ex interista lavora ogni mattina al Kinemove center di Pontremoli, per arrivare in forma e completare il percorso di recupero dopo l'operazione subita lo scorso settembre per la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, nove mesi dopo analogo incidente all'altro ginocchio. In questo lungo periodo di stop forzato, Zaniolo ha ricevuto tanti attestati di solidarietà e ha riflettutto su qualche errore del passato ("Devo migliorare, lo so. Ma si diventa uomini anche sbagliando"). L'assenza agli Europei brucia ma il giusto: "L'Italia viene prima di me, ho capito la scelta di Mancini. Gioca chi se l'è meritato sul campo. Io sono stato mesi davanti alla tv. E ora sarò il loro primo tifoso". Si può fare gol anche con le parole. (ITALPRESS). mc/red 28-Mag-21 10:17

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Spray nasale anti-Covid, sperimentazione al San Martino di Genova

Articolo successivo

Forza Italia sotto assedio, partita l’opa ostile al centro. Sospetti sui ministri

0  0,00