Calcio: Dalla Spagna “Il Real aveva pronto un triennale per Allegri”

1 minuto di lettura

Blancos colti di sorpresa dal sì del tecnico alla Juventus MADRID (SPAGNA) (ITALPRESS) – Massimiliano Allegri è stato a un passo dal Real Madrid, tanto che la sua firma con la Juventus ha colto di sorpresa i dirigenti blancos che puntavano a chiudere una volta ufficializzato il divorzio da Zidane. Secondo "As", però, il tecnico livornese non ha voluto aspettare ancora, preoccupato dal rischio di ritrovarsi senza panchina, da qui il ritorno in bianconero. Allegri avrebbe tenuto in stand-by per un po' la proposta della Juve, aspettando notizie da Madrid, e aveva detto anche no all'Inter ma quando nella tarda serata di mercoledì, cinque minuti dopo la fine della riunione con Zidane, ha ricevuto la chiamata dal Real, aveva ormai detto sì ad Agnelli. Il tutto nonostante il contratto fosse già pronto, un triennale con un ingaggio superiore a quello che percepirà alla Juve. Ma la possibilità di tornare a lavorare in un club che conosce e restare vicino al figlio di nove anni che vive a Torino avrebbero alla fine pesato più dell'aspetto economico. Adesso sarebbe Antonio Conte il candidato forte alla panchina degli spagnoli, con Raul carta di riserva e la possibile sorpresa Pochettino, tutt'altro che certo di rimanere al Psg. (ITALPRESS). glb/red 29-Mag-21 11:37

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Confindustria, Italia comincia lungo sentiero risalita post Covid

Articolo successivo

Calcio: Ronaldo saluta Pirlo “Grazie Maestro, è stato un onore”

0  0,00