Motomondiale, è morto Jason Dupasquier

1 minuto di lettura

Lo svizzero era stato coinvolto ieri in un grave incidente al Mugello. FIRENZE (ITALPRESS) – Jason Dupasquier non ce l'ha fatta. Il pilota svizzero del team Pruestel in Moto3 è morto a 19 anni per le conseguenze del tragico incidente nelle qualifiche di ieri del Gran Premio d'Italia sul circuito del Mugello. L'elvetico aveva perso il controllo della sua moto alla curva Arrabbiata 2, venendo investito prima dal giapponese Ayumu Sasaki e poi dallo spagnolo Jeremy Alcoba. Le condizioni di Dupasquier erano subito apparse gravi: il rider classe 2001 era stato soccorso prontamente in pista e poi trasportato in elicottero all'ospedale Careggi di Firenze. Nella notte una delicata operazione chirurgica toracica, poi in tarda mattinata il triste annuncio. "La FIM, IRTA, MSMA e Dorna Sports fanno le più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e alla squadra di Jason Dupasquier", si legge nel comunicato ufficiale della Dorna. (ITALPRESS). spf/fsc/red 30-Mag-21 12:30

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

ManCity, Sterling e Walker vittime di insulti razzisti

Articolo successivo

Buffon “Sereno anche se smetto, Cardiff il momento più doloroso”

0  0,00