Motomondiale: Gp Italia. Mir “Ho dato tutto, terzo posto per Jason”

1 minuto di lettura

"Sapevamo che il passo era buono e alla fine sono stato costante". SCARPERIA (ITALPRESS) – "Sono molto stanco, ho dato tutto per ottenere il podio. Sapevamo che il passo era buono e alla fine sono stato costante nei tempi e sono riuscito a rimontare. Non ero pronto a superare Miguel Oliveira, che ha fatto davvero una grande gara". Così lo spagnolo della Suzuki Joan Mir, terzo nel Gran Premio d'Italia di MotoGP sul circuito del Mugello. Il pilota iberico poi ricorda Jason Dupasquier, lo sfortunato pilota svizzero morto per le conseguenze del terribile incidente nelle qualifiche di Moto3. "Questo terzo posto è per Jason, non è stato facile oggi correre", conclude il campione del mondo 2020. (ITALPRESS). spf/gm/red 30-Mag-21 15:22

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Al Mugello Quartararo domina e dedica la vittoria a Dupasquier

Articolo successivo

Motomondiale: Gp Italia. Marquez “Caduta è colpa mia”

0  0,00