Calcio: Eriksen “L’addio di Conte è stato un vero choc”

1 minuto di lettura

Il centrocampista dell'Inter: "Pensavamo non se ne andasse adesso" MILANO (ITALPRESS) – "È stato un vero choc calcistico, perché avevamo la sensazione non volesse andarsene adesso. Non so esattamente come sia andata". A commentare con amarezza l'addio di Antonio Conte dalla panchina dell'Inter è il centrocampista Christian Eriksen, che almeno inizialmente non aveva trovato un buon feeling con l'ex ct della Nazionale. "È stata una grande sorpresa – ha sottolineato il 29enne danese, ex Ajax e Tottenham, all'emittente TV 2 Sport – Vincere un campionato è qualcosa di speciale, è assurdo perché ho letto la notizia come tutti gli altri. Se n'è andato all'improvviso". E ancora: "Siamo sempre stati buoni amici, lui vedeva il calcio a suo modo, io in un altro. Personalmente però non c'era niente su cui discutere. Si trattava di vincere ed è quello che abbiamo fatto. E posso solo ringraziarlo per questo – ha concluso Eriksen – per aver vinto un trofeo". (ITALPRESS). mc/red 31-Mag-21 14:24

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tiro con l’arco: Europei. Azzurri domani in gara ad Antalya

Articolo successivo

Tennis: Sinner a fatica al secondo turno al Roland Garros

0  0,00