Tiro con l’arco: Europei. Azzurri domani in gara ad Antalya

3 minuti di lettura

L'Italia è arrivata ieri in Turchia per disputare i Campionati Europei all'aperto. ANTALYA (TURCHIA) (ITALPRESS) – L'Italia è arrivata ieri in Turchia per disputare i Campionati Europei all'aperto, una delle manifestazioni internazionali che, a causa del Covid-19, è stata spostata a questa stagione ma che si sarebbe dovuta disputare lo scorso anno. Oltre ai titoli continentali saranno in palio ad Antalya anche 8 pass individuali per i Giochi Olimpici di Tokyo, 4 al maschile e 4 al femminile: l'apposito torneo di qualificazione si disputerà venerdì 4 giugno e vedrà in gara 51 arciere e 81 arcieri. Tra questi non ci saranno gli azzurri, perché l'Italia ha già acquisito la qualificazione per un individuale maschile e uno femminile, posti che permetteranno di gareggiare anche nel mixed team in Giappone. Gli azzurri sono invece alla ricerca della qualificazione delle squadre, che si svolgerà a Parigi il 19 e 20 giugno in occasione della prossima tappa di Coppa. Per l'Italia l'obiettivo è quindi quello di confermare quanto di buono fatto nell'ultimo Europeo a Legnica 2018: in Polonia gli azzurri furono protagonisti chiudendo la rassegna al 3° posto del medagliere ma col maggior numero di podi conquistati, raggiungendo 1 oro, 4 argenti e 1 bronzo. I 12 arcieri della Fitarco convocati per la Turchia tenteranno di difendere quel bottino, a partire dall'oro vinto nel mixed team arco olimpico da Mauro Nespoli e Vanessa Landi. Va detto però che saranno in gran parte diversi gli interpreti che andranno sulla linea di tiro di Antalya. Il gruppo dei titolari è anche cambiato totalmente nell'olimpico rispetto agli atleti della recente tappa di World Cup a Losanna, in Svizzera. Ad Antalya scenderanno in campo Yuri Belli (Arcieri Aquila Bianca) e i portacolori dell'Aeronautica Militare Michele Frangilli, Marco Morello, Vanessa Landi, Elena Tonetta e Tanya Giaccheri. Nel compound tre interpreti su sei saranno gli stessi che in Coppa del Mondo: Sergio Pagni (Arcieri Città di Pescia), Irene Franchini (Fiamme Azzurre) e Marcella Tonioli (Arcieri Montalcino), mentre faranno il loro esordio stagionale internazionale Elia Fregnan (Arcieri del Torrazzo), Valerio Della Stua (Pol. Arcieri Solese) e Sara Ret (Arcieri Cormòns). (ITALPRESS). gm/com 31-Mag-21 13:23

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Reggina. Aglietti nuovo allenatore

Articolo successivo

Calcio: Eriksen “L’addio di Conte è stato un vero choc”

0  0,00