Ancelotti torna a Madrid, è il nuovo allenatore del Real

1 minuto di lettura

Contratto triennale per il tecnico di Reggiolo, che lascia l'Everton MADRID (SPAGNA) (ITALPRESS) – Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Real Madrid. Ufficiale il ritorno del 61enne tecnico di Reggiolo alla guida dei blancos, già allenati dal 2013 al 2015. Ancelotti, che lascia dunque l'Everton dopo poco più di 18 mesi, nella sua precedente esperienza aveva condotto il Real alla conquista della sua decima Champions League oltre a una Coppa del Re, una Supercoppa Europea e un Mondiale per club. Per lui contratto triennale. "All'Everton stavo bene ma si è presentata questa opportunità inaspettata e credo che in questo momento fosse giusto coglierla, per me e per la mia famiglia", le parole con cui Ancelotti si è congedato dai Toffees, dove era approdato nel dicembre 2019, poco dopo l'esonero al Napoli, firmando un contratto di 4 anni e mezzo. La presentazione di Ancelotti, che prende il posto di Zidane, è stata fissata per domani alle 18. Il nome dell'allenatore italiano per la panchina dei blancos era cominciato a circolare nella tarda serata di ieri, dopo che al Real erano stati accostati i vari Conte, Pochettino e Raul. Nelle ultime ore l'accelerata decisiva che ha portato al ritorno del tecnico. (ITALPRESS). glb/red 01-Giu-21 19:20

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Al via da Perugia il Jeep On Tour

Articolo successivo

Casellati “Ripartire dalla cultura per dare prospettive al Paese”

0  0,00