Calcio: Da Ramos a Varane, in tanti con le valigie pronte al Real

1 minuto di lettura

Anche Isco, Marcelo e Bale sembrano destinati a partire MADRID (SPAGNA) (ITALPRESS) – Carlo Ancelotti è stato chiaro, la rosa va sfoltita. E in Spagna sembrano essere sicuri sugli "indiziati". Il primo dei quali dovrebbe essere il capitano, Sergio Ramos, per il quale il rinnovo del contratto in scadenza a fine mese è sempre più lontano. Del resto l'arrivo di David Alaba, che percepirà il suo stesso ingaggio, è un indizio che si somma all'assenza del centrale spagnolo fra i giocatori utilizzati per promuovere la nuova maglia. Dietro il divorzio anche il rifiuto di Ramos di ridursi l'ingaggio del 10% per andare incontro alle richieste della società, che stima in oltre 100 milioni di euro le perdite post-pandemia in questo secondo semestre. Ma la sua partenza non sarà l'unica: Raphael Varane, che non ha rinnovato il contratto in scadenza nel 2022, sarà messo alla porta davanti a un'offerta da 35-40 milioni ma anche per Isco, Marcelo e Bale non sembra esserci spazio: il Real conta di sbarazzarsi dei loro ingaggi che pesano per una cinquantina di milioni a stagione. (ITALPRESS). glb/red 03-Giu-21 11:39

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Giustizia, Salvini “Vogliamo riforma per processi più veloci”

Articolo successivo

Euro2020: infortunio Alexander-Arnold preoccupa Southgate

0  0,00