F.1: Hamilton “Le mie critiche? Non sempre uno dice le parole giuste”

1 minuto di lettura

"Come ho sempre detto, perdiamo e vinciamo come squadra" BAKU (AZERBAIJAN) (ITALPRESS) – "Le critiche al team? Penso che nella tensione del momento, non dici sempre le parole giuste, ma le critiche costruttive sono sempre una buona cosa. Penso che a Monaco non ci fosse una sola persona da incolpare. Sappiamo che avremmo potuto fare meglio, anche se una gara non ci descrive. Ovviamente cerchiamo sempre di migliorare in futuro. Come ho detto più volte, vinciamo e perdiamo come squadra". Parla così Lewis Hamilton alla vigilia del Gran Premio d'Azerbaijan, facendo un passo indietro rispetto alle dure critiche rivolte alla scuderia dopo il weekend di Monaco. Sulla gara di Baku: "È un circuito leggermente diverso con requisiti diversi e ovviamente la differenza di temperatura si farà sentire – rivela – Quindi penso che ci sarà un insieme di sfide da affrontare questo fine settimana. Non credo che necessariamente la nostra prestazione sarà la stessa che abbiamo visto nell'ultima gara". (ITALPRESS). spf/glb/red 03-Giu-21 15:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tennis: Musetti al terzo turno del Roland Garros, fuori Seppi

Articolo successivo

Tumori, a causa del Covid in un anno -11% di nuove diagnosi

0  0,00