Calcio: Ibra “Dispiaciuto per Donnarumma, Giroud? Grande esperienza”

1 minuto di lettura

L'attaccante del Milan: "Gigio sarebbe potuto diventare come Maldini" ROMA (ITALPRESS) – "Se sono dispiaciuto per Gigio Donnarumma? Molto, è il più forte del mondo. Avrebbe potuto diventare Mister Milan, come Paolo Maldini. Se Gigio va via o no non lo so. Serve essere in due per ballare il tango. Io gli direi di restare al Milan fino alla fine". Così l'attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic, in un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport'. "Giroud? Più giocatori di grande livello riusciamo a inserire, meglio è – ha aggiunto il 39enne svedese – Giroud ha grande esperienza e non abbiamo tanti giocatori che abbiano vinto trofei. Se viene è il benvenuto. Anche perché questo è un gruppo molto disponibile, che ha voglia di imparare e migliorare, un gruppo di lavoro ben guidato". "Se sono pronto a fare il vice di Pioli? L'ho già fatto un anno e mezzo. Ora cerchiamo altre cose da fare". Della stagione appena conclusa, la cosa che l'ha fatto più soffrire sono stati "gli infortuni, ma comunque sono stati, da quando sono tornato, diciotto mesi fantastici. Il Milan è in Champions League, i tifosi lo meritavano. Volevo vincere lo scudetto ed eravamo là, in testa… In questi mesi – termina Ibra – è cresciuta la mentalità della squadra, è cresciuto il collettivo e così migliorano i singoli". (ITALPRESS). mc/red 04-Giu-21 07:26

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Grande successo di Stop! prodotto da Massimiliano Bruno con protagonista Anna Ferzetti

Articolo successivo

E-commerce, il Comune di Lettomanoppello aderisce al Consiglio Nazionale per la transizione al digitale

0  0,00