F.1: Gp Azebaijan. Sainz “Peccato, potevano esserci due rosse davanti”

1 minuto di lettura

"Il passo nella macchina c'era". BAKU (AZERBAIJAN) (ITALPRESS) – "E' stato un incidente particolare, stavo andando bene, ho visto che Tsunoda aveva sbattuto e ho perso la macchina. Peccato, sono due gare di fila che c'è qualcuno che fa crash davanti e non possiamo sfruttare il potenziale della macchina". Lo ha dichiarato il ferrarista Carlos Sainz spiegando l'incidente del pilota dell'AlphaTauri che lo ha fatto sbandare causando la chiusura anticipata delle qualifiche. "C'era la possibilità di avere due rosse in prima fila, il passo nella macchina c'era e già sono due consecutive che in conseguenza del fatto che si corre su circuiti cittadini succede qualcosa, ma le sensazioni sono buone. Apprendistato finito? Non saprei, vediamo tra un paio di gare". (ITALPRESS). gm/red 05-Giu-21 15:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Djokovic agli ottavi del Roland Garros, sfiderà Musetti

Articolo successivo

Sinner vola agli ottavi di finale del Roland Garros

0  0,00