Rugby: 34 azzurri convocati per il primo raduno del ct Crowley

4 minuti di lettura

L'Italia si ritroverà a Pergine Valsugana dal 21 al 25 giugno ROMA (ITALPRESS) – Il neo ct dell'Italrugby, Kieran Crowley, ha ufficializzato la lista dei giocatori convocati per il raduno di Pergine Valsugana in calendario dal 21 al 25 giugno. Trentaquattro i giocatori convocati per il raduno che inaugura la gestione del tecnico neozelandese, in cui figurano solo atleti militanti in Italia tra cui diciotto in forza al Benetton Rugby, quattordici provenienti dalle Zebre e due – Mori e Trulla – dal Calvisano, con questi ultimi che hanno collezionato presenze da permit player con la franchigia ducale durante la stagione corrente. In prima linea, dopo più di un anno dall'ultima convocazione, si rivede Federico Zani che rientra nel gruppo Azzurro insieme a Simone Ferrari andando a completare il reparto insieme a Fischetti, Lovotti, Riccioni e Zilocchi, punti fermi nelGuinness Sei Nazioni 2021. Confermati capitan Bigi, Lucchesi e Manfredi tra i tallonatori così come il reparto delle seconde linee formato da Cannone, Lazzaroni, Ruzza e Sisi. In terza linea, insieme a Lamaro, Mbandà e Negri, Braam Steyn – assente per infortunio durante lo scorso Sei Nazioni – Giovanni Licata e Renato Giammarioli. Anche in mediana la continuità è garantita da Violi, Palazzani, Braley, Garbisi e Canna. Volti noti vanno a completare il reparto dei trequarti con i rientri di Morisi e Boni – assenti durante lo scorso Sei Nazioni – insieme a Bellini, Brex, Ioane, Mori, Padovani, Sperandio, Trulla e Zanon. "Inizia ufficialmente, con questo primo ritiro estivo, un percorso emozionante. Il raduno di Pergine Valsugana rappresenta l'occasione per una prima presa di contatto con il gruppo, iniziando a definire principi e obiettivi del lavoro che ci attende e per rivedere alcuni giocatori che a causa di infortuni sono rimasti ai margini della Nazionale. Inizieremo a lavorare insieme subito sull'identità del gruppo azzurro in vista delle opportunità che ci attendono in futuro", ha dichiarato Crowley. Questa la lista dei giocatori convocati. Piloni: Simone FERRARI (Benetton Rugby, 34 caps), Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 12 caps), Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 47 caps), Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 15 caps), Federico ZANI (Benetton Rugby, 16 caps), Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 15 caps). Tallonatori: Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 37 caps) – capitano, Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 6 caps), Marco MANFREDI (Zebre Rugby Club, esordiente). Seconde Linee: Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 13 caps), Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 15 caps), Federico RUZZA (Benetton Rugby, 22 caps), David SISI (Zebre Rugby Club, 15 caps). Terze Linee: Renato GIAMMARIOLI (Zebre Rugby Club, 4 caps), Michele LAMARO (Benetton Rugby, 7 caps), Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 11 caps), Maxime MBANDA' (Zebre Rugby Club, 29 caps), Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 33 caps), Braam STEYN (Benetton Rugby, 44 caps). Mediani di Mischia: Callum BRALEY (Benetton Rugby, 10 caps), Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 44 caps), Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 21 caps). Mediani di Apertura: Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 52 caps), Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 10 caps). Centri/Ali/Estremi: Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 31 caps), Tommaso BONI (Zebre Rugby Club, 11 caps), Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 5 caps), Montanna IOANE (Benetton Rugby, 6 caps), Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, 9 caps), Luca MORISI (Benetton Rugby, 34 caps), Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 28 caps), Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 11 caps), Jacopo TRULLA (Kawasaki Robot Calvisano, 7 caps), Marco ZANON (Benetton Rugby, 6 caps). (ITALPRESS). mc/com 07-Giu-21 15:10

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Acea Energia sempre più green, adesso è 100% sostenibile

Articolo successivo

Stellantis protagonista al MIMO, Milano Monza Motor Show

0  0,00