Euro2020: Galles. Page e Bale “Italia favorita, obiettivo ottavi”

3 minuti di lettura

"Grande rispetto per la Svizzera" dice il ct dei Dragoni. Bale "Gare tutte difficili" BAKU (AZERBAIJAN) (ITALPRESS) – Robert Page e Gareth Bale questa sera assisteranno a Turchia-Italia, gara inaugurale di Euro2020 che per il loro Galles ha grande importanza. I Dragoni, invece, sfideranno a Baku la Svizzera nell'altro match del girone A che si aprirà all'Olimpico alle 21. Il ct e l'esterno di proprietà del Real Madrid ma reduce da una stagione al Tottenham, non hanno dubbi su chi sia la favorita. "L'Italia è probabilmente la candidata numero 1 alla vittoria del gruppo", dice il successore di Ryan Giggs, mentre il capitano, Gareth Bale, sottolinea: "In questo torneo ogni partita è difficile. L'Italia ovviamente con la sua storia è la favorita, la Svizzera è una delle prime dieci squadre al mondo. La Turchia ha battuto di recente alcune grandi squadre. Abbiamo delle partite difficili davanti". Page preferisce procedere per gradi e concentrarsi sugli elvetici di Petkovic. "Affronteremo una squadra molto offensiva come la Svizzera, con terzini che spingono, affronteremo i nostri avversari con il rispetto che meritano, consapevoli di essere in buona forma e di essere anche noi rispettati". Tra gli uomini più importanti di questo Galles, lo juventino Aaron Ramsey. "Ho avuto una conversazione circa un mese fa con Aaron. Una bella chiacchierata, qui si tratta di rispettarsi a vicenda. Abbiamo un programma di allenamento per lui a cui si è attenuto. Alla fine si tratta di ottenere i migliori 11 in campo per la prima partita", dice il ct che sul modulo conferma le idee emerse negli ultimi mesi. "Penso che abbiamo dimostrato in passato che possiamo giocare col 3-4-3, avere due centravanti all'interno e giocare con un falso nove. Possiamo anche giocare con una difesa a quattro, quindi possiamo mescolare le cose. Ho in mente una squadra da qualche settimana. Ventiquattro ore prima della partita, tutti sono in forma e impazienti di partire". Tornando a Fareth Bale, in carriera ha vinto tutto e la sua esperienza è preziosa per i suoi compagni di Nazionale. "Abbiamo fatto poche chiacchiere, ma non hanno bisogno di molto aiuto. Hanno guadagnato molta fiducia durante la fase di qualificazione. Abbiamo un buon mix di gioventù ed esperienza e non vediamo l'ora di iniziare il torneo. Dobbiamo giocare una partita alla volta. la cosa principale è quella di passare il girone. Dobbiamo lavorare molto contro tre squadre difficili". (ITALPRESS). ari/com 11-Giu-21 16:51

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Amministrative, a Roma il centrodestra lancia Michetti-Matone

Articolo successivo

Tg Sport – 11/6/2021

0  0,00